CasaZero

Abitazioni a costo zero di riscaldamento, zero consumo di gas e zero emissioni di CO2

Casazero

Più di sessant’anni fa, l’inventore e architetto statunitense Richart Buckminster Fuller passò alla storia con il suo detto “Pensa globale, agisci localmente”.

L’ideazione e la realizzazione delle abitazioni denominate “CasaZero” del gruppo Furlan Costruzioni trovano il loro germe originario in questo principio filosofico: l’ambiente non si tutela se si smette di consumare, perché sarebbe come smettere di respirare per non inquinare o rimanere immobili per non distruggere o alterare alcuno essere vivente o inanimato.

Allo stesso modo non si può certo pensare che qualità di cappotti inquinanti ed energivori per il loro LCA, come pure extraspessori che consumano il bene più prezioso dopo la vita, che è la superficie del nostro pianeta, siamo la ricetta per attuare le direttive del Green Building.

Furlan Costruzioni CasazeroFurlan Costruzioni CasazeroFurlan Costruzioni Casazero

Cura del dettaglio

Il lungimirante detto di Fuller ben si addice alle costruzioni in Classe A4 realizzate dal Gruppo Furlan, che rappresentano una vera svolta nel costruire: non dobbiamo trasformare in contenitori ermetici gli ambienti in cui trascorriamo quasi il 90 % del nostro tempo, ma al contrario dobbiamo osare nell’imitare la natura realizzando edifici capaci di gestire le risorse naturali, a cominciare dal sole, liberi di inventare le configurazioni più svariate. Il valore di CasaZero è racchiuso in questi principi appena descritti. Ed è mirato a garantire a chi la abita un nuovo, innovativo e migliore stile di vita. Ma che cos’è in realtà CasaZero? Quali sono le sue caratteristiche?

Immaginate una casa progettata per offrire un’atmosfera calda in inverno e fresca lungo l’estate.

Una casa che unisce l’alta efficienza energetica alla potenza delle rinnovabili. Un’abitazione del genere vi farà dire addio alla bolletta del gas e vi tarà apprezzare in modo tangibile l’elettricità prodotta dalle rinnovabili. Il tutto potendo allo stesso tempo vivere tutti gli spazi della domus, sia interni che esterni, come fossero un unicum.

 

Poter vivere “CasaZero” significa entrare nella dimensione di abitazioni ai massimi livelli dal punto di vista tecnologico e qualitativo.

In cosa consiste

Casazero

casa

 

impiantistica

Per quanto riguarda i sistemi di climatizzazione, ogni abitazione CasaZero è dotata di un impianto autonomo a pompa di calore denominato sistema EHS Samsung.

casa

 

alto isolamento

La Classe A4 è ottenuta realizzando un involucro esterno ben coibentato termicamente.

Casazero
casa

finiture

CasaZero è un ambiente che cerca di rendere la vita il più confortevole, piacevole e funzionale possibile.

casa

 

domotica

E’ una prospettiva di gestione degli impianti elettrici, di illuminazione, di sicurezza e per il controllo dei carichi casalinghi e residenziali innovativa e all’insegna della funzionalità.

Scopri le caratteristiche di

Casazero

impiantistica

Il sistema EHS permette anche il raffrescamento estivo a espansione diretta, mediante unità interne canalizzate o a parete. Il sistema EHS permette infine anche la produzione di acqua calda sanitaria, che viene stoccata in un accumulo di ben 200 litri.

Per la ventilazione controllata ogni abitazione CasaZero è dotata di un impianto autonomo con recuperatore di calore ad alta efficienza dell’azienda leader Pluggit. La ventilazione meccanica avviene mediante l’installazione a soffitto dell’apparecchio ventilante, nascosto da un controsoffitto, dall’installazione di bocchette di mandata in soggiorno e nelle camere e dall’installazione di bocchette di estrazione in cucina e nei bagni.

In questo modo si ha un continuo ricambio d’aria pari a 0,5 volumi all’ora, con un dispendio energetico irrilevante, grazie all’alta efficienza del sistema. Ne conseguono enormi benefici sia in termini di salubrità degli ambienti interni, sia in termini di risparmio economico.

Per quanto riguarda i sistemi di climatizzazione, ogni abitazione CasaZero è dotata di un impianto autonomo a pompa di calore denominato sistema EHS della Samsung. Questo sistema permette di ottenere un buon risparmio energetico in riscaldamento rispetto alla classica caldaia a condensazione. Infatti mentre il rendimento di una buona caldaia a condensazione non supera il 98%, il sistema Samsung EHS ha un COP medio pari a 3 (a seconda delle condizioni climatiche esterne, il COP può variare da 1 a 5), ovvero per ogni kWh elettrico assorbito, produce 3 kWh termici. Il riscaldamento delle abitazioni CasaZero avviene mediante il sistema radiante a pavimento a bassa temperatura,sicuramente molto più conveniente e confortevole rispetto al sistema a radiatori e al sistema a ventilconvettori.

 

 

fotovoltaico

sfondo-top

La grande efficienza delle abitazioni CasaZero è completata dalla presenza per ogni abitazione di un impianto fotovoltaico autonomo che va dai 2 kWp ai 3 kWp a seconda delle dimensioni dell’abitazione. I moduli fotovoltaici utilizzati sono moduli policristallini. Il notevole utilizzo di energia elettrica delle abitazioni CasaZero rispetto alle tradizionali case, fa sì che l’autoconsumo dell’energia fotovoltaica aumenti sensibilmente. Si passa da un autoconsumo di circa il 25% per un’abitazione tradizionale a oltre il 50% per un’abitazione CasaZero.

caratteristiche tecniche

SAL_4493

Le peculiarità delle abitazioni CasaZero (appartamenti che vanno dai 50 mq ai 200 mq calpestabili) consistono innanzitutto nell’essere in Classe A4 dal punto di vista energetico. La Classe A4 è ottenuta realizzando un involucro esterno ben coibentato termicamente. Per le murature è stata utilizzata una particolare tecnologia costruttiva denominata a “Blocco cassero in legno-cemento” che permette di ottenere un involucro molto ben coibentato sia termicamente, sia acusticamente. L’azienda fornitrice è la Isobloc ed il materiale utilizzato è il Blocco 37,5/16+13 Speciale Grafite. Questo tipo di struttura ha anche un elevato sfasamento orario, con evidenti benefici durante l’estate. L’involucro è poi completato dai serramenti in PVC con profilo a 7 camere e vetro a doppia camera, con una trasmittanza termica del serramento installato pari a 1 W/mqK. Si ottiene così un fabbisogno annuo di energia primaria inferiore a 45 kWh/m2anno, che conferisce alle abitazioni CasaZero la Classe A4.

niente gas

SAL_3789

Nelle abitazioni CasaZero il gas è completamente assente e la cottura dei cibi avviene mediante il sistema a induzione, molto più efficiente rispetto ai classici fornelli a gas, sia dal punto di vista dei tempi di cottura, sia dal punto di vista dei costi, con una qualità della cottura dei cibi assolutamente analoga, se non superiore.

domotica

Devi uscire di casa e non ti ricordi se hai lasciato accesa la luce del bagno? Con una leggera pressione su un comando vicino alla porta d’entrata spegni qualsiasi luce rimasta eventualmente su “on” e contemporaneamente attivi l’impianto antintrusione. Sei in vacanza d’inverno e in casa hai il riscaldamento spento, perciò vuoi trovare una temperatura accogliente al tuo rientro? Un semplice sms con il cellulare e il sistema di riscaldamento scatterà all’ora che vuoi. È una prospettiva di gestione degli impianti elettrico, di illuminazione, di sicurezza e per il controllo dei carichi casalinghi e residenziali totalmente diversa dalle solite, quella pensata e realizzata per CasaZero, così da semplificare la vita e interpretare le reali esigenze degli abitanti. L’impianto domotico prevede un unico punto di comando globale, da cui si può appunto gestire e pilotare l’intera illuminazione della casa. Ma la dotazione offre anche la termoregolazione gestibile anche da remoto, il controllo dei consumi, il collegamento con l’impianto antintrusione e d’allarme. È insomma una casa domotica che semplifica la vita di chi vive. Per questo con l’immobile viene fornito in dotazione un tablet Samsung per il controllo e la gestione dell’abitazione da qualsiasi angolo del mondo.

Il benessere di una

Casazero

Vantaggi

Dal punto di vista dei costi di esercizio, in base ai monitoraggi eseguiti su appartamenti abitati, un’abitazione residenziale da 85 mq calpestabili, composta da soggiorno con angolo cottura, tre camere e due bagni, abitata da una famiglia composta da due adulti e da tre bambini, porta a queste performance: dal 15 ottobre 2013 al 15 marzo 2014 il sistema Samsung EHS ha consumato 1650 kWh elettrici, per mantenere l’appartamento costantemente a 20° C e per fornire 15.000 litri di acqua calda sanitaria a 45° C, di conseguenza parliamo di un costo complessivo di € 330,00.

L’impianto fotovoltaico da 2,5 kWp di cui è dotata l’abitazione ha permesso un risparmio economico sui consumi elettrici annuali pari a € 420,00, permettendo così il recupero totale dei 330,00 € spesi durante l’inverno e un ulteriore avanzo economico di  € 90,00.

Furlan Costruzioni Casazero
Furlan Costruzioni CasazeroFurlan Costruzioni Casazero

Nelle abitazioni CasaZero si ha così il completo abbattimento dei costi di riscaldamento e di produzione di acqua calda sanitaria, grazie all’abbinamento delle pompe di calore Samsung EHS con un impianto fotovoltaico. Il tutto combinato e sviluppato con la tecnologia domotica, che collega e gestisce ogni funzione quotidiana senza tralasciare ovviamente l’aspetto della sicurezza.

Comfort totale

Nulla è stato lasciato al caso nella progettazione e gestione degli spazi abitativi per garantire un comfort totale a chi sceglie di vivere in CasaZero. E’ un ambiente che cerca di rendere la vita il più confortevole, piacevole e funzionale possibile.

Basta guardare a quel filo conduttore che esiste fra spazi esterni ed interni degli appartamenti, grazie ad ampie terrazze tutte abitabili, collegate ai locali interni da porte di ultima generazione ad alzante scorrevole, con grandi aperture per dare maggiore continuità possibile fra interno ed esterno.   Anche i serramenti utilizzati sono ampiamente performanti in quanto creano un unicum con la muratura esterna. Sono tutti aspetti che rendono CasaZero un “vestito” quotidiano fatto su misura del futuro proprietario: una vera e propria terza “pelle” per un nuovo modo di vivere.

energia

kw di energia pulita prodotta da gennaio 2016

120000 / kw